valpolicella ripasso classico superiore
Danese

Valpolicella Ripasso

Il termine "Classico" su un'etichetta si riferisce al vecchio, storico, nucleo originario di una regione, spesso con una storia che risale ai tempi dei romani. È in questi vigneti storici che spesso i migliori vini di una regione si producono.

caratteristiche

  • Descrizione: Colore rosso rubino molto intenso con riflessi granato. Il bouquet è tipico, ampio e complesso con intensi aromi di ciliegia matura e liquirizia. In bocca, si presenta secco, fruttato e avvolto da morbidi tannini.: è un vino molto persistente. È dotato di una grande struttura e può invecchiare per molto tempo.
  • Abbinamenti: Può essere assaporato perfettamente da solo o in abbinamento con piatti di carne e formaggi stagionati.
  • Temperatura di servizio: 18-20° C
  • denominazione: DOC
  • Regione: Veneto
  • Uvaggio: Corvina Veronese, Rondinella
  • Vinificazione: Dopo un breve periodo di appassimento in casse di legno, questo vino subisce una tradizionale tecnica di vinificazione che prevede la rifermentazione (seconda fermentazione) a contatto con le vinacce intrise di alcool e zuccheri dell'Amarone. Questo processo conferisce al vino un incredibile struttura, un grande carattere e sapore.
  • Invecchiamento: 2 anni in grandi botti di rovere di Slavonia da 20 – 50 hl
  • Alcool: 13,5%
  • Acidità: 5.7 gr/l
  • Zuccheri residui: 3.5 gr/l