montaggio-ok.jpg
Danese

Lessini Durello informazioni

L'area DOC Lessini Durello ha un'ampiezza 500 ettari e copre esclusivamente una zona collinare compresa tra i 250 m e 550 m di altitudine sul livello del mare.
Durello è il nome del vino prodotto in questa zona e deriva dal nome del vitigno “Durella”.
In inglese “Durella” significa “duro” e “forte” perché quest'uva locale è dotata di un altissimo livello di acidità naturale.
Per questo motivo quasi il 90% di quest'uva è utilizzato per produrre una versione frizzante.
L'uva Durella presenta un bouquet molto particolare e caratteristico ( in particolare aromi di pompelmo, cedro e mandarini) e tipiche note minerali  a causa dell'origine vulcanica del suolo.
I monti Lessini ( chiamati anche “Lessinia”) costituiscono una grande area montana (circa 20000 ettari) tra le provincie di Verona e Vicenza.
Come è già stato affermato, la zona di produzione è solo una piccola parte dell'intera Lessinia ( dove il microclima consente di coltivare ottime qualità di vigneti).
L'area della Lessinia ha più di 50 milioni di anni.
In quest'area, dove esistevano diversi vulcani ( molti dei quali sotto il livello del mare ), a quel tempo c'erano foreste popolate da molti animali.
Esiste oggi un museo con grande numero di fossili ( pesci primordiali, conchiglie, rettili, ma anche piante, foglie, ecc.) che risalgono a quel periodo.
L'origine della parola “Lessinia” è molto incerta, probabilmente deriva da un termine locale che significa “i picchi” ( della montagna ).